Tortilla spagnola: una bontà tra curiosità e leggende

tortillaLa tortilla spagnola è uno dei piatti più tipici della tradizione culinaria di questo Paese. Ogni buon spagnolo se ne nutre almeno una volta alla settimana e sa prepararla. Inoltre il pincho de tortilla è una delle tapas più amate e apprezzate dai turisti stranieri. Per assaporare questa e altre tapas, consigliamo un vero e proprio tour nel centro di Madrid a cui è possibile accedere cliccando qui.

Potremmo dividere gli spagnoli in due categorie: quelli che preferiscono la tortilla di patate con la cipolla e quelli che invece la preferiscono senza. I migliori chef affermano che la vera tortilla si prepara solo con patate, uovo, olio e sale.

L’origine di questo squisito piatto non è molto chiara, come tutte le cose belle della storia… Nel 1537 si cominciarono a portare in Europa dalle Americhe le prime patate ma, all’epoca, gli alimenti che provenivano da quella terra erano considerati velenosi ed erano destinati solo agli animali. Si è dovuto aspettare 200 anni per considerare le patate adatte ad essere consumate dagli esseri umani.

Le prime testimonianze risalgono però al 1817 quando un’umile contadina ricevette la visita di un generale carlista, tal tortillaTomás de Zumalacárregui, che le chiese qualcosa da mangiare. La donna aveva solo uova, patate, cipolla, olio e sale. Così improvvisò la prima vera tortilla spagnola. Al generale piacque così tanto che diffuse la ricetta tra le sue truppe. Ma uno studio recente, situa l’origine della tortilla nel 1798 a Villanueva de la Serena (Badajoz) ad opera di Joseph di Tena Godoy e al marchese di Robledo che cercavano un alimento economico per combattere la fame e la malnutrizione di quell’epoca.

Leggende e studi a parte, la tortilla spagnola resta uno dei piatti più semplici, veloci e gustosi da mangiare e preparare. Pensate che per girarla mentre è in cottura, esistono delle padelle con doppio coperchio affinché non cada per terra. Che la preferiate con o senza cipolla, vale la pena provare questa specialità della cucina spagnola.

Commenta su Facebook
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.